Valutazione psicodiagnostica

valutazione.jpg

Con la parola assessment ci riferiamo ad un processo di scrupolosa messa a fuoco delle caratteristiche centrali nella vita mentale di ogni persona. Questo è di fondamentale importanza per comprenderne il funzionamento, i punti di forza, le sue debolezze e i suoi problemi.

E’ come fare una sorta di radiografia della mente.

Ciò è indispensabile per poter decidere come impostare un lavoro terapeutico e su che obiettivi focalizzarsi. Nel mondo quotidiano che ci circonda infatti i problemi infatti non si risolvono tutti allo stesso modo: se è necessario piantare un chiodo si userà un martello e se bisogna avvitare una vite sarà necessario un cacciavite. Per ogni scopo c’è una strategia vincente. Perché per la mente non dovrebbe essere così?

L’assessment psicodiagnostico comprende 3 fasi:

  • Colloqui iniziali valutativi
  • Test psicometrici
  • Restituzione
colloquio.jpg

IL COLLOQUIO

Durante il colloquio si indagano le motivazioni che portano l’interessato a chiedere un parere specialistico.Si indaga innanzitutto lo stato attuale, il qui ed ora della vita della persona, la sua storia ed altri fattori rilevanti per dare contesto alla specifica situazione riportata.

Viene dato spazio alle parole del paziente mentre il clinico, attraverso un ascolto attivo, sostiene e orienta la narrazione per poter meglio comprendere la richiesta d’aiuto.

test.jpg

I TEST

Durante i primi incontri di consulenza al paziente viene proposta una batteria di test psicometrici, ovvero un insieme di questionari a risposta multipla che non prevedono risposte giuste o sbagliate ma che chiedono semplicemente di riconoscersi o meno in alcune affermazioni.

Questo permette al clinico di raccogliere grandi quantità d’informazioni in tempi relativamente brevi ottimizzando così i tempi di valutazione. Altra grande utilità dei test è la possibilità di vedere confermate o meno le ipotesi del clinico emerse durante i primissimi incontri.

I test che utilizziamo sono stati sviluppati su basi empiriche sperimentali, la loro affidabilità e validità sono sostenute dalla ricerca scientifica internazionale. Verranno selezionati e proposti in base alle esigenze dello specifico paziente.

restituzione.jpg

LA RESTITUZIONE

Il professionista integra i dati emersi dai test con quanto appreso in fase di colloquio, formula un’ipotesi di lavoro e contatta nuovamente il paziente per fissare una data per la restituzione. Quest’ultima consiste in un colloquio in cui verrà spiegata la situazione emersa, riformulate le problematiche ed individuata la modalità di trattamento più adatta ed efficace per ciascuno. Il paziente sarà libero quindi di concordare insieme al clinico il progetto terapeutico e di fruire dei trattamenti con una postura attiva e consapevole.

KOSMOS – Studio Integrato di Psicologia e Psicoterapia

"È un gioco sofisticato quello del nascondino in cui è una gioia nascondersi, ma è un disastro non essere trovati."
Donald Woods Winnicott

CONTATTACI

CONTATTI

info@psi-ko.it

INDIRIZZO

Via Tocra, 7 - 00199 Roma

ORARI

Si riceve su appuntamento

Studio Kosmos

Per prenotare un incontro compila il form che trovi nella pagina contatti; le tue risposte ci aiuteranno ad individuare il professionista più adatto alle tue esigenze. Verrai presto ricontattato direttamente dal tuo consulente di riferimento con il quale effettuerai il primo incontro. Successivamente verranno concordati i termini di una eventuale presa in carico.